Buone le prime!

Siamo partiti con il botto! Dopo le prime due partite siamo a 5 punti, frutto di una vittoria nei tempi regolamentari con il Senales e la vittoria ai rigori di ieri contro gli Hurricanes. Due partite che si sono giocate a viso aperto e combattute fino alla fine.

Grosse novità nella rosa. Quest’anno gli Amatori si sono rinforzati con giocatori originari delle valli attorno al Fedaia (Marmolada). Da Alleghe  Erik Caldart e Mattia Fontanive, dalla Val di Fassa Roberto Ganz.

Il campionato è iniziato il 17 ottobre. Il Senales sceso a Trento con a seguito parte della tifoseria è entrato sul ghiaccio con la voglia di portarsi la vittoria a casa. Ma nei tre tempi regolamentari, a seguito di una partita giocata ad armi pari, gli Amatori Hockey Trento sono riusciti a vincere per 5 a 3. Palpitante la fase finale dopo che lo Senales accorciando sul 4 a 3 si è spinto in un forcing finale che però non ha portato all’esito sperato. La marcatura di Alessio Coser a due minuti dalla fine ha messo il sigillo sulla vittoria e i primi 3 punti!

Il lunedì successivo a Trento sono arrivati gli Hurricanes di Appiano. Formazione sulla carta più forte. L’inizio è scoppiettante. Dopo pochi minuti il risultato è sul 2 a 2. Per tutta la partita l’equilibrio fa da padrone. Una volta avanti il Trento, una volta l’Appiano.. fino alla sirena finale del terzo tempo che vede il match stopparsi sul 5 a 5. L’equilibrio non si perde nemmeno dopo i primi 3 tiri di rigore, tant’è che bisogna ad andare ad oltranza. Al sesto rigore dopo la segnatura di Armin Wiedenhofer, simone Militello para l’azione dell’avversario e regala così due punti agli Amatori!

Ci vediamo lunedì contro il Lana per un match d’alta classifica!!